RICORDIAMO INSIEME IL 2 GIUGNO E LA FESTA DELLA REPUBBLICA

Care Concittadine e cari Concittadini,

ricordiamo insieme il 2 giugno, festa della nostra amata Repubblica. Non è solo una ricorrenza storica ma l’epilogo di una pagina triste e vergognosa della nostra storia, durata oltre 20 anni, che ha affossato l’Italia gettandola nel baratro.

Il 2 giugno è un importantissimo spartiacque che volge verso la democrazia, la libertà, il governo dei cittadini attraverso i meccanismi rappresentativi e partecipativi.

Troppo spesso chi ci rappresenta dimentica questo importante compito e ipotizza di governare solamente perché qualcuno lo ha posizionato in quel determinato ambito, non riconoscendo, né favorendo, i più elementari principi di democrazia partecipativa.

Proviamo insieme a riflettere guardandoci bene da chi si comporta in questo modo.

Per essere degni eredi dei valori referendari del 2 giugno bisogna avere nobiltà, ma quella d’animo, ed una grande coscienza civica. Valori che, per fortuna di molti, e per cruccio di pochi, non si trasmettono per generazione né si comperano ma possono trovarsi solo nel profondo del nostro cuore.

Precedente PRIMO MAGGIO AD ACQUASPARTA Successivo FESTA AD ACQUASPARTA (DELIBERAZIONI CONSIGLIO COMUNALE DEL 24 GIUGNO 2021)